DIETRO LE QUINTE 2007

SENSAZIONI ESPRESSE 2007

"Le opere d'arte sono ispirate dalla bellezza femminile, dalla spiritualità e dalla natura. Ogni opera è unica e innovativa, trasmettendo emozioni profonde e dettagli originali." 

 

ESPOSIZIONI E PREMI

Dal 23 gennaio al 5 febbraio 2012: Ha esposto alla Galeries de l’Europe in Rue de Seine a Parigi nella mostra collettiva “Les Italiens”, curata dal critico d’arte Silvia Arfelli.

Giugno 2012: Partecipazione all’esposizione dedicata al 50° anniversario della morte di Marilyn Monroe, presso il Palazzo Albertini di Forlì, con Silvia Arfelli come commissario della mostra.

Giugno 2012: Conferimento del premio biennale “Gondola Dell’Arte” a Venezia, assegnatole dalla giuria delle arti visive per la ricerca creativa, con Mariagrazia Belgiovine come presidente della commissione.

2013: Collaborazione con l’Associazione culturale Via Eugenio di Savoia di Latina in “Arte in vetrina”, allestendo le vetrine del centro storico di Latina con le proprie opere pittoriche e, successivamente, con costumi teatrali per “Fiabe in vetrina”.

Luglio 2014: Mostra personale presso il sito archeologico di Satricum a Borgo Le Ferriere, organizzata dall’Eco Museo in occasione della celebrazione della dea “Mater Matuta”.

20 giugno 2015: Conferimento del Premio Internazionale MAGNA GRECIA Latina New York, per la pittura e la moda, presso il Circolo Cittadino di Latina.

8 marzo 2016: Vincitrice del premio “Novella Parigini”presso il Polo Espositivo Juana Romani a Velletri, dove sono esposte due opere in mostra permanente.

Luglio 2016: Ambasciatrice per il clima nell’evento “In mostra per il clima”, esposizione organizzata dall’associazione culturale ArtimeGallery di Latina in occasione dell’evento Climathon, presso l’Università La Sapienza di Latina.

10 al 18 ottobre 2020: Partecipazione alla mostra d’arte contemporanea “Io guardo spesso il cielo” presso Casa Cava, Sassi di Matera, con Gina Affinito come commissario della mostra. Link all’evento

Dal 30 gennaio al 13 febbraio 2021: Esposizione con una mini personale presso Art Saloon: frames & design di Ariccia, Roma.

Marzo / giugno 2021: Mostra personale “TALISMANI” presso l’Hotel Europa di Latina e contemporaneamente al Piccolo Caffè di Latina con Antologica, a cura di Fabio D’Achille per MAD museo d’arte diffusa.

Novembre / gennaio 2022: Mostra personale d’arte contemporanea presso il Caffè Poeta, Latina; a cura di Fabio D’Achille per MAD museo d’arte diffusa.

Dal 26 marzo al 13 aprile 2022: Esposizione di un’opera pittorica presso Venice Art Gallery per l’evento “Preludio alla Biennale”, curato dallo storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso e dalla dottoressa Maria Palladino.

Dal 7 al 14 maggio 2022: Esposizione presso Casa Cava Matera per l'evento Art Mater curato da Gina Affinito

Venerdì 5 agosto 2022: Partecipazione con 2 opere tessili a “MAD Odisea Contemporanea 2022” all’Oasi Naturalistica del Lago di Paola, Sabaudia.

Dal 25 novembre al 7 dicembre 2022: Mostra con “TALISMANI” nella sala grande del Museo Contemporaneo MADXI di Latina, in occasione della presentazione delle pubblicazioni di Lisianthus Editore a cura di Fabio d’Achille.

Aprile  2023 esposizione e presentazione del libro Talismani presso la sede LBC di Latina  (A CURA DI MAD Fabio D'Achille)

Settembre 2023 esposizione della collezione Talismani presso Garden Hotel Latina (A CURA DI MAD Fabio D'Achille)

ESPOSIZIONI 

12 maggio - 31 agosto

 "MACRAME'"  PRESSO Il POLIAMBULATORIO DI LATINA a cura di Fabio D'Achille 

"MISTICA" PRESSO IL PARK HOTEL DI LATINA a cura di Fabio D'Achille 

Il nuovo allestimento a cura di MAD della mostra diffusa di Marina Mangiapelo al Park Hotel di Latina. La retrospettiva di pittura e disegno restituisce nella hall dell’albergo le opere delle collezioni piu recenti “Talismani, la donna esoterica”, “Mistica” e "Macramé”. I pazienti in attesa nel Poliambulatorio dell'Ospedale Santa Maria Goretti di Latina sono allietati dalle opere dell'artista, le opere donano agli ambienti colore e bellezza.

L'Ospedale Santa Maria Goretti di Latina si trasforma in uno spazio espositivo inaspettato grazie alla mostra d'arte di Marina Mangiapelo, curata da Fabio D'Achille. Un luogo stimolante dove l'arte diventa balsamo per l'anima, offrendo conforto e speranza a pazienti e visitatori.

La mostra ha scatenato un'ondata di affetto e gratitudine. Le persone che frequentano l'ambulatorio e il policlinico hanno lasciato numerosi messaggi di ringraziamento all'artista, riconoscendo il potere terapeutico delle loro opere. "Grazie per aver portato un po' di bellezza in un luogo di sofferenza", scrive un paziente. "Le tue opere mi danno forza ogni giorno", aggiunge un altro. 

GALLERIA